Una coppia in bicicletta nel bosco
Un uomo e una donna vanno in bicicletta sorridendo
Una coppia sorridente si abbraccia
Una donna beve una bibita seduta sul divano, mentre un uomo lavora al computer sullo sfondo
Coppia passeggia lungo un fiume
Una coppia di mezza età fa jogging nel bosco sorridendo

FAQ NutraLYO®

  • Perché, con l'avanzare dell'età, il mio corpo perde massa muscolare?

    • Fisiologicamente l'invecchiamento è accompagnato da una diminuzione progressiva della massa e della forza muscolare. Questa perdita subisce un forte incremento a partire dai 50 anni di età, con una progressiva perdita di massa muscolare compresa tra 1 e 2% annuo, fino a raggiungere il 10% entro gli 80 anni. Questo può essere dovuto ad un'inadeguata assunzione di proteine con la dieta a fronte di un aumentato fabbisogno, soprattutto in presenza di patologie croniche o ridotta attività fisica, se non addirittura immobilizzazione.

  • Cosa c'entrano le proteine con la perdita di vigore fisico?

    • Con l'avanzare dell'età si perde tono muscolare perché il muscolo scheletrico riduce la capacità di sintetizzare proteine. Se di pari passo non viene garantito un adeguato apporto di proteine con la dieta, soprattutto se le condizioni di salute generali ne aumentano la richiesta (come in caso di malattie croniche o invalidanti), l'individuo può risentirne a livello di forza fisica. In queste circostanze l'ideale sarebbe apportare nella dieta aminoacidi essenziali fra cui la leucina (della quale sono molto ricche le proteine del siero del latte) perché stimolano maggiormente la sintesi di proteine da parte del muscolo.

  • Cosa vuol dire Valore Biologico delle Proteine?

    • E' un parametro di valutazione della qualità delle proteine che vengono assunte con l'alimentazione. Questo rappresenta la quantità di azoto effettivamente assorbito ed utilizzato al netto delle perdite fisiologiche. Il valore percentuale indica l'equilibrio tra aminoacidi assorbiti e tra amminoacidi ritenuti. La proteina di riferimento è quella dell'uovo che presenta un VB pari a 100. Le nostre proteine del siero del latte raggiungono un V.B. ben più elevato di 130.

  • Perché utilizziamo il siero di latte?

    • Perché le proteine di siero di latte sono riconosciute come le più assimilabili, digeribili, con lo spettro di aminoacidi più completo e con il Valore Biologico più elevato.

  • Cos'è la caseina?

    • La caseina è una proteina presente in grandi quantità nel latte; il suo Valore Biologico è di molto inferiore rispetto a quello delle proteine del siero.

  • Posso assumerle se sono intollerante al lattosio?

    • Le nostre proteine del siero del latte contengono un residuo di lattosio inferiore al 2%. Se intolleranti, il nostro consiglio è quello di consultare il suo medico di fiducia prima di assumerle.

  • Da dove proviene il latte da cui sono estratte le proteine Prolyotin?

    • Il latte da noi utilizzato è di origine italiana, così come tutta la nostra filiera produttiva.

  • In che momento della giornata è consigliabile assumere le proteine?

    • La quantità adeguata di proteine dovrebbe essere distribuita in maniera omogenea nel corso della giornata, e non concentrate soltanto sul pasto serale. In questo modo la sintesi proteica del muscolo viene stimolata in maniera ottimale. In questo senso la combinazione di prodotti naturali con gli integratori della nostra linea in vari momenti della giornata rappresenta una valida proposta.

  • Qual è la dose consigliata/raccomandata di proteine da assumere in una giornata?

    • La dose giornaliera consigliata è di almeno 1 grammo di proteine per chilogrammo del proprio peso corporeo. Tale quantità non è solo consigliata ma raccomandata per le persone over 65 per evitare carenze nutrizionali. In presenza di particolari patologie acute o croniche tale dose potrebbe raggiungere 1.2-1.5 g/ Kg di peso corporeo, fatta esclusione per pazienti che hanno insufficienza renale. All'integrazione proteica va associata, ove possibile, attività fisica compatibile con le possibilità dell'individuo.

  • Non c'è il rischio di assumere troppe proteine?

    • I prodotti della linea NutraLYO® sono correttamente bilanciati in tutti gli elementi nutrizionali; seguendo le indicazioni riportate sulle confezioni non si corre il rischio di assumere troppe proteine.

  • Quali sono i vantaggi della liofilizzazione?

    • I prodotti liofilizzati si conservano più a lungo, vale a dire fino a 5 anni senza l'aggiunta di conservanti. Questo processo non altera né le qualità nutrizionali (il contenuto di proteine o vitamine, ad esempio, che sarebbero degradate dal calore) nè il gusto. Se correttamente ricostituiti, seguendo le istruzioni, diventano un ottimo alimento integrativo non distinguibile per gusto e consistenza dal prodotto "fresco".

  • Da cosa deriva il gusto dei prodotti NutraLYO®?

    • Dalle materie prime naturali di partenza. La gamma NutraLYO® non contiene conservanti, coloranti né aromi artificiali; con NutraLYO® porti in tavola tutto il gusto di frutta e verdura fresche.

  • Posso aggiungere alla vellutata di NutraLYO® "Alimenta Più" dei condimenti tipo sale, olio, pepe o altro?

    • Certamente, ma senza esagerare, la gamma NutraLYO® e la vellutata di zucca è formulata per garantire il giusto equilibrio nutrizionale.

  • Quante buste di prodotto NutraLYO® Alimenta Più posso consumare al giorno?

    • Fino a tre al giorno. I prodotti NutraLYO® Alimenta Più non vanno però intesi come sostitutivi del pasto. Per eventuali domande sulla sua dieta e come integrarla correttamente si può rivolgere al farmacista, al suo medico di fiducia o seguire le indicazioni sul sito e sulla confezione.

  • NutraLYO® "Alimenta Più" è un sostitutivo del pasto?

    • No, NutraLYO® è un integratore del pasto oppure uno spuntino ideale per spezzare la giornata, ricco di proteine, fibre, vitamine e sali minerali.

  • Ho bisogno della prescrizione del mio medico per assumere i prodotti NutraLYO®?

    • No, NutraLYO® è un integratore alimentare registrato al Ministero della Salute, adatto a tutte le esigenze. Nel caso di allergie ad alcuni ingredienti o patologie renali gravi, è tuttavia il caso di consultare il medico curante.

  • Posso aggiungere i prodotti della linea NutraLYO® nell'acqua bollente?

    • No, questo perché a temperature superiori ai 65°C le proteine si denaturano; è consigliabile far bollire l'acqua ed aspettare 5 minuti prima di preparare NutraLYO®.

  • Perché è meglio lasciare riposare il prodotto NutraLYO® "Alimentà Più" al gusto yogurt in frigo?

    • Per gustare il prodotto fresco, con la giusta consistenza, e quindi esaltarne il sapore

  • Dove posso aggiungere NutraLYO® Plus?

    • Ai succhi di frutta o in qualsiasi liquido desidera, allo yogurt, a pioggia direttamente sulla pietanza che preferisce, oppure all' acqua (non bollente).